Come fare a scaricare le canzoni da youtube


Incolla la URL (l'indirizzo) del brano. Scegli il formato e il bitrate. Attendi l'estrazione dell'audio e clicca. Se vuoi scoprire come scaricare musica da YouTube, non devi far altro che rivolgerti kbps, ma è bene precisare che di “miracoli” non se ne possono fare.

Nome: come fare a scaricare le canzoni da youtube
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 59.61 Megabytes

Come scaricare musica da Youtube e Spotify Come scaricare musica da Youtube e Spotify Ecco una semplice guida che spiega come scaricare musica da Spotify e YouTube in pochi, semplici passi e in maniera gratuita. La maggior parte delle persone ascoltano la propria musica su YouTube oppure tramite la piattaforma di musica in streaming Spotify, ma se volessimo scaricare le canzoni presenti su queste due piattaforme?

La prima e più legittima è quella di sottoscrivere un abbonamento Premium al servizio di musica in streaming, da 9,99 euro al mese con un mese di prova gratuito. Con la versione Premium si possono scaricare senza limiti tutte le canzoni presenti nel database di Spotify e poi ascoltare tranquillamente dal computer, dallo smartphone o altri device. Tramite software di registrazione Esiste anche un altro metodo per scaricare canzoni da Spotify senza abbonamento premium ma tramite altri software.

Per prima cosa scaricate e installate Audacity, uno dei più popolari ed efficaci software libero per la registrazione audio.

Un consiglio: per una migliore qualità del brano da scaricare è preferibile effettuare una ricerca mirata, inserendo come parole chiave le diciture "HD" o simili. Qui ci si dovrà collegare al sito "HD Downloader", digitando il nome del sito in questione direttamente sulla barra di ricerca degli URL o su Google.

Nei pressi della barra in questione saranno presenti opzioni specifiche di download, legate al formato e alla qualità dei file da scaricare.

Un file musicale di buona qualità si attesta tra i kbps e i kbps, per cui è consigliato selezionare uno dei due valori presenti nella barra apposita, dopodiché si dovrà cliccare su "Go". Dopo il click si aprirà la pagina "Syncfile", all'interno della quale sarà necessario attendere che il processo di scaricamento giunga al termine.

Con tutta probabilità in Syncfile si dovrà scegliere nuovamente il valore di qualità del brano da scaricare, optando come in precedenza per i kbps o per i kbps, per poi attendere la conclusione della conversione del file. Per effettuare il download del brano bisognerà aspettare che il sito mostri il link "Download", dopodiché, una volta che questo apparirà sullo schermo, sarà sufficiente cliccarci sopra per poi salvare la traccia MP3 in una cartella apposita del PC.

Continua la lettura 57 La qualità effettiva del file audio Per controllare l'effettivo livello di qualità del file audio è possibile anche utilizzare la funzione di VLC, ovvero un player multimediale open source e quindi del tutto gratuito che permette, tra le altre cose, di verificare la reale qualità audio di un file. Amazon Music prevede un periodo di prova di 30 giorni ed è addirittura gratuito, seppur con qualche limitazione, per gli iscritti ad Amazon Prime.

Per scaricare musica sul vostro iPhone tramite Amazon Music vi basterà premere il pulsante delle opzioni, indicato da tre puntini verticali, situato accanto al titolo del brano.

Selezionate Download per avviare il download del brano da ascoltare offline. Procedimento simile anche per gli album e le playlist: dopo un semplice tocco sulle copertine, cliccate il simbolo della freccia verso il basso per scaricare il tutto.

Dove trovate i vostri brani scaricati su iPhone? Scaricare musica su iPhone senza pagare Scaricare musica su iPhone, come vi abbiamo accennato, è possibile anche in maniera gratuita attraverso diverse app per scaricare brani sia su iOS che Android.