Come scaricare whatsapp gratis su tablet


Per scaricare WhatsApp su tablet Android puoi agire innanzitutto dal Play Store, per vedere se riesci a installare l'app tramite lo store ufficiale del tuo dispositivo. In alternativa, se si vuole utilizzare lo stesso account di WhatsApp sullo smartphone e sul tablet, si possono scaricare delle applicazioni che consentono di usare. Mac o Windows PC. WhatsApp deve essere installata sul tuo telefono. Cliccando sul tasto Scarica, accetti i nostri Termini e Informativa sulla privacy. WhatsApp Tablet Android - Una guida che vi spiega come installare ed usare l'​app A seguire tutto quello da sapere per usare WhatsApp su un tablet Android, È gratuita per le funzioni principali, ma per sbloccarle tutte e.

Nome: come scaricare whatsapp gratis su tablet
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 34.59 Megabytes

Di Emiliano Contarino 1 Mag Al momento Whatsapp ha deciso di non abbracciare la politica di altre applicazioni di messaggistica istantanea, come ad esempio Telegram, che risulta diffuso su tutti i dispositivi mobili possibili e immaginabili, con tanto di supporto al cloud e ai tablet.

Si tratta della classica schermata Whatsapp web che siamo soliti vedere quando si naviga sul sito ufficiale della società da un comune web browser. A questo punto spostiamoci sullo smartphone sul quale avete in precedenza installato WhatsApp. A questo indirizzo si scarica la versione per iPhone, qui invece quella per terminali Android. Ad ogni modo, mantenendo aperta la pagina Safari su iPad, con il codice QR precedentemente trovato, si dovrà aprire Whatsapp su smartphone vanno bene sia smartphone iOS, che Android e scegliere dal menù Impostazioni la voce WhatsApp Web.

A questo punto, si potrà inquadrare con il proprio smartphone il codice QR presente sulla pagina web in esecuzione su iPad.

Non consente di condividere la geolocalizzazione e di aggiungere nuovi contatti la tua rubrica, infatti, rimarrà sempre sul tuo cellulare. Possiamo dire quindi che anche se WhatsApp desktop è una versione completa e molto valida, non potrai prescindere totalmente dalla versione mobile.

Una volta scansionato il codice, l'account di WhatsApp che hai sul cellulare verrà associato al PC e potrai cominciare a chattare dal computer.

Le opzioni sono ben disposte nell'app anche in questa versione somiglia molto a WhatsApp per Android. Non avrai nessun problema a trovare tutte le opzioni che cerchi e sarà un piacere chattare comodamente e più velocemente con la tastiera. Inoltre, se disponi di una webcam o di un microfono potrai inviare foto appena scattate o note vocali, proprio come faresti dal telefono.

Quest'aspetto, più il fatto di poter inviare file, è molto utile sul computer, visto che le connessioni internet di rete fissa sono molto più veloci di quelle mobile. Hai appena completato la procedura per installare WhatsApp su tablet.

Nota: se utilizzi un tablet Android dotato di supporto alle chiamate vocali e hai una SIM inserita nel device, puoi attivare WhatsApp normalmente come se si trattasse di uno smartphone, ma chiaramente dovrai usare il numero della SIM inserita nel tablet e non quello del tuo cellulare quindi avrai due account separati.

WhatsApp per iPad Se hai un iPad, per utilizzare WhatsApp devi per forza sbloccare il tuo dispositivo tramite jailbreak e installare un tweak, ossia un programmino, che abilita il funzionamento del servizio su tablet. Poi non dirmi che non ti avevo avvertito!

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.

È il fondatore di Aranzulla.