Scaricare foto dal cellulare huawei al pc tramite cavo usb


Collegate lo smartphone o il tablet. schullmarket.com › Telefonia › Android › Altro su Android. Come scaricare foto da Huawei tramite Internet Allora sappi che puoi scaricare le foto dal tuo smartphone Huawei in modo semplicissimo. PC, fai in questo modo: collega il telefono al computer usando il cavo USB in dotazione, rispondi Sì. Qui sotto trovi spiegato come collegare Huawei al PC e come risolvere tutti i prendi il cavo USB fornito in dotazione e collega un estremo alla porta USB del PC e l'altra Per scaricare HiSuite sul tuo computer, collegati a questa pagina del sito nella mia guida su come trasferire foto dal cellulare al PC tramite Bluetooth.

Nome: scaricare foto dal cellulare huawei al pc tramite cavo usb
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 50.25 MB

Cavo USB o Scheda SD o Account su una piattaforma di condivisione online 36 Tramite cavo USB Il metodo più semplice è collegare il proprio dispositivo al computer tramite un cavo USB: al momento dell'acquisto, infatti, i cellulari Huawei sono provvisti del cavo USB originale da unire all'adattatore per la corrente per ricaricarlo ; con il solo cavo, senza unire tale adattatore, basta connettere lo smartphone e il PC e gestire le risorse e i file del dispositivo mobile dalla schermata "Esplora file" sullo schermo del computer, come quando si utilizza una normale chiavetta.

A questo punto si ricercano i file da trasferire, optando, a seconda delle esigenze, per copiare o "tagliare" le foto, ovvero spostarle sul PC in modo tale da liberare spazio nel telefono o mantenerne una copia anche su quest'ultimo.

Alla fine del trasferimento, cliccare su "Espelli Hardware" e staccare il cavo USB: davvero molto semplice e rapido. Continua la lettura 56 Tramite piattaforme online o bluetooth L'ultimo metodo che presentiamo è il trasferimento tramite piattaforme online o con il Bluetooth: nel primo caso si utilizzano servizi come Google Drive o OneDrive creare un account è facile e gratuito.

Basta quindi caricare le foto sul proprio spazio virtuale e, accedendo ai medesimi siti dal computer, ecco che "magicamente" appariranno, con la possibilità di scaricarli in pochi secondi; ci sono comunque alcuni svantaggi con questo metodo: innanzitutto bisogna avere o creare un account su uno di questi servizi e, in seconda battuta, è necessaria una connessione internet per entrambi i dispositivi Huawei e PC. Se il vostro computer ha la funzionalità bluetooth, infine, ecco che si possono facilmente trasferire le foto con questa funzione: tenendo premuto sulle foto da condividere, scegliere su "Condividi tramite Bluetooth", selezionare il device a cui connettersi e in pochi secondi avverrà il passaggio.

Il codice visualizzato dovrà essere digitato nella schermata Ricevi dell'app SendAnywhere, su Android, per avviare il trasferimento dati. App come Pushbullet o AirDroid preferiamo non consigliarle, rispettivamente, perché sono state inserite molteplici limitazioni e perché di recente sono emerse alcune problematiche di sicurezza. Condividere i file con un servizio di storage cloud Per trasferire file da PC a Android e viceversa, è possibile usare un qualunque servizio di storage cloud come Google Drive, OneDrive o Dropbox.

Su PC non si dovrà installare alcunché: basterà effettuare il login sui vari servizi dal browser. Sul dispositivo Android, invece, basta caricare le app corrispondenti Google Drive , OneDrive o Dropbox , per esempio. L'unico inconveniente di questa soluzione, è che i file devono essere prima caricati da PC sul servizio cloud quindi scaricati dal dispositivo Android.

La strategia migliore è quella di scegliere e configurare un router che supporti direttamente la funzionalità di server OpenVPN quindi installare un'app Android che permetta di collegarsi in tutta sicurezza alla propria LAN in modalità remota.

Stabilendo una connessione OpenVPN, si potrà accedere alle risorse condivise dai vari dispositivi connessi alla propria LAN indipendentemente dal luogo in cui ci si trova. Dopo aver stabilito la connessione con il client OpenVPN i passaggi da seguire sono illustrati nell'articolo OpenVPN: come attivare il server VPN sul router , come si vede nell'immagine, si ha la possibilità di collegarsi a qualunque risorsa condivisa nell'ambito della LAN.

L'indirizzo IP privato, locale, assegnato dal server VPN al dispositivo Android è quello indicato nell'area delle notifiche di Android.

Tant'è vero che digitando ping seguito dallo stesso IP su un qualunque sistema collegato alla rete locale, si otterrà risposta da parte del dispositivo Android remoto. Per altre idee, suggeriamo di fare riferimento all'articolo Trasferire file da Android a PC. Dopodiché devi andare in risorse del computer ed entrare nel tuo dispositivo. Una volta entrati, se il tuo dispositivo presenta anche una scheda SD oppure micro-SD dovrai cliccare su Card oppure Phone dipende dove sono collocate le tue immagini.

Successivamente devi trovare le foto da scaricare nel PC Windows. Qui ti ritroverai tutte le foto della fotocamera. Dopo aver individuato la foto oppure le foto che vuoi trasferire sul tuo PC Windows dovrai selezionarle e spostarle in una cartella sul PC. Successivamente vai nella cartella sul PC dove vuoi salvare la foto, clicca con il tasto destro e clicca su Incolla.

In questo modo avrai copiato una foto del tuo Smartphone Android sul PC. Per copiare le altre immagini devi ri-eseguire questi passaggi; Clicca sulla foto che vuoi trasferire da Android a PC Windows con il tasto destro e clicca su Taglia. In questo modo avrai trasferito una foto del tuo Smartphone Android sul PC. Se hai eseguito per errore questo procedimento, puoi ripetere tale procedimento al contrario in modo da riportare la foto nel tuo smartphone e poi eseguire il procedimento n.