Circuito rl carica e scarica


Circuiti RL - Un elemento circuitale con una induttanza concentrata L viene carica e scarica dei circuiti RC, ha le dimensioni di un tempo e. Un circuito RL è un circuito elettrico del primo ordine basato su una resistenza e sulla presenza Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. e. R i. -. -. = ε. Circuito RL serie: chiusura. RL. L. /. = τ. La costante di tempo induttiva H/Ω = s. L. Rt. L e dt di. L . Carica del Condensatore: circuito RC. Transitorio di un circuito RL alimentato a tensione costante. 1 magnetica associata alla corrente che è in variazione, di poter variare; infatti un fenomeno transitorio vale allora circa 5·L/R, cioè il fenomeno di carica si può considerare.

Nome: circuito rl carica e scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 53.35 MB

Si dice circuito RL un circuito in cui compaiono solo resistenze e induttanze. Lo schema elettrico è il seguente:. Nel circuito RL si combinano i due effetti della resistenza del resistore R e della reattanza della bobina L, per cui si ha uno sfasamento complessivo tra tensione e corrente, che dipende sia da R che da X L.

Si dice impedenza del circuito RL l'ostacolo che esso oppone al passaggio della corrente alternata. Z è un vettore il cui modulo lo indichiamo con Z.

La legge di Ohm diventa:.

Circuito RL

Nell' istante in cui la V necessaria a sostenere la I rientra nel range della sorgente reale, inizia a calare.

Si chiama circuito RL in evoluzione libera il circuito mostrato in figura composto da una resistenza e da un induttore percorso da corrente.

A gradino come quella già incontrata nello studio dei circuiti RC : fig. Tanto più che si parlava di un circuito RL. Evoluzione libera significa che il circuito non ha sorgenti esterne di tensione o di corrente, e questi funziona con corrente alternata. Salita e regime di scarica la risposta della corrente nell' induttore ad una tensione a gradino in discesa.

Troviamo il tempo necessario affinche la tensione sulla resistenza scenda a 3,6 V dal momento della chiusura dell'interruttore. E' ovvio che sono validi anche tutti i calcoli inversi cioè trovare T partendo dal tempo e dal K trovato.

Re: Circuito RL

Supponiamo di voler calcolare la R per cui il C di 10 uF raggiunga i 5,4 V in 25mS dalla chiusura dell' interruttore sempre con alimentazione a 12v. Esaminiamo ancora come esempio il circuito 2.

Sw2 simula una situazione di commutazione quando la Vc raggiunge 2 soglie una di carica e una di scarica. Supponiamo ora che Sw1 sia chiuso da tempo e che il C abbia subito vari cicli di carica e scarica.

Cominciamo l'esame al momento in cui Sw2 commuta su Rsc. Ho lasciato i decimali intanto ci pensano le tolleranze dei componenti a toglierli. Pensate ad un ne i calcoli da fare non sono mica tanto diversi da questi.

Anche se poco usato in applicazioni di questo tipo possiamo utilizzare questo sistema anche con induttanze al posto dei condensatori. Se desideriamo calcolare la I useremo la curva rossa del nostro grafico e se ci interessa la VL useremo la curva blu.

Spero di essere stato chiaro e che a qualcuno possano servire queste quattro righe. Con una certa approssimazione i più bravi questi calcoli li sanno fare anche a mente e poi li limano con gli strumenti. Comunque se non altro per i principianti abbiamo fatto un ripasso.